Los 7 Sellos se abren. by Antonio Pastor L. on Grooveshark
English French German Spain Italian Dutch Russian Portuguese Japanese Korean Arabic Chinese Simplified

domingo, 29 de mayo de 2011

Marte



Comunicato dello scienziato extraterrestre Woodok


Perché secondo voi terrestri la vita sul Pianeta che chiamate Marte dovrebbe essere necessariamente come la vostra? 



L'Intelligenza, o lo Spirito che ha sperimentato i valori tridimensionali, servendosi dello strumento densamente fisico, può non avere più bisogno dell'abitacolo materiale in un Pianeta che ha raggiunto un piano Evolutivo Cosmico più avanzato della Terra. 

La materia Sublimata e resa in gran parte dinamica potrebbe essere lo Strumento dell'Intelligenza, o Spirito, ed espletare attività totalmente diverse da quelle che voi terrestri espletate. 
La loro natura può non essere visibile, ma non per questo non esistere. Voi terrestri siete in grado di vedere tutto ciò che il vostro potere visivo vi permette, o di udire quanto le vostre facoltà uditive vi concedono. 


Sul Pianeta che la vostra scienza sonda con mezzi allineati alle umane facoltà, può esserci un movimento di vita intensa da voi non percepibile. Un giorno non lontano vi renderete conto di ciò e allora sarete costretti a ricredervi.



Pace.




Woodok

Dal Cielo alla Terra







Eugenio Siragusa


Valverde


trucos blogger

martes, 17 de mayo de 2011

Cosa si intende per Fine del Mondo




Cosa si intende per Fine del Mondo





Dovreste già saperlo.


Cosa si intende per Fine del Mondo.


Scegliamo, accuratamente, coloro che dimostrano di possedere qualità idonee per essere guidati ed educati ad un programma evolutivo capace di recepire i Superiori Concetti Esistenziali del nuovo Mondo.


Come vi abbiamo già detto, la fine del Mondo la si deve intendere nel modo che già sapete, non come è stato immaginato e divulgato.


"Fine di un modo di vivere i Valori della Vita, così come si sono vissuti e si stanno vivendo". È anche vero che tale mutamento, a suo tempo preannunciato, comporterà modificazioni sostanziali su tutti i piani dell'edificio Fisico psichico e spirituale dell'Essere umano. Una nuova salute Spirituale, materiale e morale corroborata da una saggia Sapienza impregnata di Verace Amore Fraterno Universale spoglio da egoismo e privo di odio.

Il vostro Pianeta subirà notevoli flussi e riflussi di energie purificatrici, affinché anche le strutture portanti della sua Natura Cosmica abbiano a stabilizzarsi sulle frequenze positive della Luce Creante.

Tutti coloro che non si predisporranno all'accettazione dei Superiori concetti che dovranno programmare il "Nuovo Mondo" saranno inevitabilmente posti in condizione di non poter sopravvivere perché incapaci ad assimilare la nuova dinamica vitale.

Vi abbiamo ampiamente concesso le istruzioni basilari ed indispensabili per poter sviluppare i presupposti ideali, idonei per entrare pacificamente e coscienziosamente in questo nuovo processo evolutivo, animato e nutrito da vibrazioni quadrimensionali molto elevati.
Il potenziale dinamico astrale ha subito, anch'esso, un notevole flusso modificante nelle strutture genetiche e nei codici della materia organica e inorganica.

L'Atomo creante impone la Nuova Legge in relazione al Volere dello Spirito Creativo del Cosmo in esso contenuto.

Pace a voi tutti.



Dalla Cristall-Bell,

Woodok

Eugenio Siragusa

Nicolosi
trucos blogger

lunes, 16 de mayo de 2011

Avvertimento dei piloti extraterrestri...




Avvertimento dei piloti extraterrestri

ai piloti civili e militari di tutte le nazioni della Terra


Crediamo opportuno comunicarvi che i nostri veicoli spaziali che voi terrestri chiamate Dischi Volanti, sono mossi da una potente energia fluttuante, sconosciuta da voi e dagli scienziati del vostro pianeta.


Vi esortiamo, fraternamente, per la vostra incolumità e per la sicurezza dei passeggeri che trasportate con i vostri aerei, di non eccedere nella curiosità, e di evitare assolutamente, di inseguirci e di mettervi sulla nostra scia di volo.


Principalmente ci rivolgiamo al cieco senso di irresponsabilità degli uomini preposti al comando degli aerei militari incaricati di intercettare i nostri mezzi spaziali, di avvicinarli il più possibile per fotografarli o abbatterli. Esortiamo anche voi, cari fratelli, a non farlo per il vostro bene e per la nostra tranquillità di coscienza. Noi ci facciamo notare ben volentieri e con tutte le necessarie precauzioni, ma voi non fate altrettanto e, spesso, la vostra assurda zelanteria vi procura gravi e mortali incidenti. 

A parte il fatto che i nostri mezzi possono raggiungere velocità per voi impossibili ed inconcepibili, le vostre armi, qualunque esse siano, non potranno mai incidere sull'assoluta sicurezza dei nostri mezzi, né possono mettere in pericolo le nostre esistenze.
È invece estremamente pericoloso per voi e per i vostri aerei incanalarvi nella scia dei nostri mezzi spaziali in navigazione.

Sappiate voi, e lo sappiano pure i vostri scienziati, che i nostri mezzi viaggiano nel vuoto assoluto e alla velocità della luce usando la stessa energia che consente ai corpi celesti, compresi i pianeti del Sistema Solare, a rimanere nello spazio cosmico in un perfetto stato antigravitazionale rispetto agli altri pianeti.

Ancora voi, ed in modo particolare i vostri scienziati, non conoscete la titanica energia che sovrasta le zone sino ad oggi esplorate dai vostri satelliti artificiali. L'imprigionamento e l'asservimento di tale energia è per noi possibile e facilmente attuabile grazie a speciali apparecchi che ci consentono tale operazione, già da molti millenni. Inoltre questa energia viene da noi condensata a nostro piacimento e a seconda del potenziale di proiezione richiesto dalle circostanze.

La spinta di proiezione dei nostri mezzi spaziali è quindi regolabile, e noi la portiamo agli estremi limiti quando ci incontriamo con i vostri apparecchi, per questi due principali motivi:

1-.Consentire al vostro potere visivo di osservarci e alla vostra intelligenza di dedurre.

2-. Evitare il più possibile l'allargamento dell'alone energetico al fine di annullare un eventuale scontro di esso con i vostri aerei.



Però spesso succede che indirizzate i vostri aerei sui nostri mezzi costringendoci ad accelerare la spinta di proiezione e, quindi, il conseguente allargamento dell'alone dell'energia fluttuante.


Da ciò nascono gravi evenienze che possono indurvi in situazioni estremamente pericolose ed anche mortali. Investire anche il residuo di energia ancora in un relativo stato di condensazione, che viene lasciata dai nostri mezzi, comporta per i vostri aerei la completa disintegrazione e quindi la vostra sicura morte. Perciò vi invitiamo, con fraterno amore, a non avventurarvi con incoscienza a tali imprese, e vi esortiamo, con spirituale affetto, a rallegrarvi dei nostri incontri, così come ce ne rallegriamo noi, con serenità e pace in cuore.

Noi vogliamo solo aiutarvi a spronarvi a farvi intendere la nostra coscienza e la nostra Santa Missione di Bene Universale e di Verità Divina.

Noi edifichiamo i presupposti ideali per il Santo Avvento della Giustizia Celeste per Volontà Santa di Dio.

Noi veniamo da voi sulla Terra animati dal Suo Santo Amore e dalle Sue Sacre Leggi. Ravvedetevi! State attenti e consigliati.

Questo vi abbiamo comunicato tramite la nostra mente sulla Terra per avvertirvi e rendervi consapevoli. 
La Pace e la Serenità siano su Voi e su tutta l'umanità.




Dagli Extraterrestri
In fede Eugenio Siragusa

trucos blogger

I micidiali effetti degli esperimenti nucleari sotterranei


Quello che gli extraterrestri hanno detto a Eugenio Siragusa.


GLI EXTRATERRESTRI ATTRAVERSO EUGENIO SIRAGUSA AVEVANO DETTO:

I micidiali effetti degli esperimenti nucleari sotterranei cambieranno, fra non molto, il volto del vostro pianeta se gli uomini responsabili non li metteranno subito al bando.

 Voi, scienziati terrestri, non immaginate neppure lontanamente quello che avete già edificato e quello che ancora vi proponete di edificare con la vostra insensata mania della scienza atomica.

Se la Terra ha tremato e continuerà a tremare con tanta violenza distruttiva, la colpa è principalmente vostra, del vostro cinico orgoglio, della vostra inconsapevole scienza priva di controllo che ignora del tutto i disastrosi effetti prodotti dalle esplosioni nucleari nel sottosuolo sulla massa igneo-cosmica del vostro pianeta che ne costituisce il nucleo.

Gli attuali disastri, che hanno già mietuto un considerevole numero di vittime innocenti, sono ben poca cosa in confronto a quelli che inevitabilmente dovete aspettarvi in un tempo molto prossimo a venire. Interi continenti potrebbero essere frantumati dalla terribile forza titanica degli elementi igneo-cosmici che con tanta infantile disinvoltura avete turbato e messo in così pericolosa agitazione. Vi diciamo ancora: nessuno, e nemmeno noi, può fare qualcosa per mutare la tragica situazione in cui vi siete cacciati. La sola cosa che potete fare per rimediare è quella di smettere immediatamente ogni tipo di esperimento nucleare, in particolar modo di quelli sotterranei se nel futuro vorrete evitare ulteriori, peggiori ed irreparabili distruzioni.

Nel passato, come nel presente, abbiamo fatto e continuiamo a fare il possibile per arginare gli effetti ugualmente letali della "retina atomica" vagante nella vostra atmosfera. I residui sono abbondanti ed è assai frequente incontrarli.
Tuttavia questi residui radioattivi sono destinati ad essere neutralizzati se gli uomini di scienza, e soprattutto di governo, manterranno gli impegni assunti nel recente trattato che vieta ulteriori esperimenti atomici, sia in superficie che in alta quota. Non è così per gli esperimenti sotterranei. Noi non possiamo intervenire, non possiamo far nulla. Gli effetti che si sono sviluppati devono esaurirsi da sé e così anche la lenta regressività delle onde che agitano la massa igneo-cosmica, finché non ritroveranno il loro naturale assestamento.

Noi e tutte le anime dell’universo vi ringrazieremo se, con un senso di umana comprensione, saprete dire no all’incontrollabile forza che avete disordinatamente scatenato. Tutti i vostri simili e noi stessi vi diremo "grazie" se vi fermerete e non alimenterete oltre l’immane forza reagente degli elementi igneo-cosmici della Terra, dopo averli turbati nel loro ordine creativo.
Ancora una volta vi abbiamo avvertito.


Eugenio Siragusa

30 Luglio 1963
trucos blogger

Gli Insensati e gli Stolti discutono sulla "morte di DIO"







Gli Insensati e gli Stolti discutono sulla "morte di DIO"




A questi morti nello Spirito diciamo: Conoscete DIO?


Se non lo conoscete di che cosa parlate, razza di vipere!


Conoscere Dio, significa vivere in Eterno nel Suo Incommensurabile Amore Divino.

Voi non conoscete Dio, perché siete morti, perché non possedete la Luce della sua Verità e la Forza del Suo Amore.

Dite che Dio è morto e sconoscete che nemmeno un solo uomo può morire nemmeno se lo desidera; Ciechi ed incoscienti!

Dio è L'Eternità, il Divenire continuo di ogni cosa che è, che sarà sempre. Dio è nel tempo e nello Spazio, fuori del tempo e dello Spazio. Dio è tutto e tutto è Dio. Se voi siete è perché Dio è.

Ma voi, ignoranti, presuntuosi, gravidi di orgoglio e di malvagità, chiusi nel buio della vostra incapacità e limitatezza, non potete capire la Verità che riguarda la Reale Esistenza dell'Altissimo e vi arrogate il diritto di dare dei giudizi sulla sua illimitata Divinità.

"Dio è morto" dite voi, e nello stesso tempo in cui avete pronunciato questa bestemmia, affermate la sua vita, alitante del suono delle sillabe, nella vibrazione di ogni sottile onda che trasporta nell'etere la verità di Colui che è sempre: Dio.

Siete nel buio ed ignorate che la Luce è dentro di voi. Bestemmiatori e pazzi!

Negate la vita a Dio e ignorate la vostra Vita in Dio.

Che discorsi sono questi che fate? Potete far morire Dio senza morire voi? Cosa potrebbe vivere senza la Luce della vita?

La Luce della Vita è Dio!

Lo Spirito non è Dio? In ogni atomo non c'è Dio?

Insomma, se non conoscete Dio di chi parlate, di quale Dio?

Iddio dei vostri idoli è morto. Quello si!




Da un Extraterrestre in Servizio sulla Terra

Eugenio Siragusa

Catania
trucos blogger

Uccidere! Farsi uccidere!











Altro non sapete fare, voi terrestri! Uccidere! Farsi uccidere!

Morti! Morti! Sempre Morti!



Altro non sapete fare, voi terrestri! Uccidere! Farsi uccidere!


Siete un vero fallimento della Vita!


Sapete soltanto odiare mentre potreste solo amarvi e vivere in letizia e in fraterna concordia. Suscitate il male e con esso vi trastullate per poi ferirvi di dolore e di disperazione. Distruzione, lutti, lacrime di madri, di spose, di figli; Tormento atroce dello spirito e della carne.



Quanto, quanto male vi fate!

Volontariamente condannate all'inferno la Pace e la Felicità dei vostri cuori e delle vostre anime.

Pregate e bestemmiate nello stesso momento in cui dite: "Padre nostro che sei nei Cieli".

Ipocriti! Razza di vipere!

Sapete benissimo che il Padre Vostro che è nei Cieli scruta nei vostri reni e nei vostri cuori e vede nel vostro segreto. Fate tante orazioni e poi vi lasciate cogliere dal maligno per fornicare con esso nella melma dei sentimenti delittuosi e malvagi.

Dite Dio Mio! Dio Mio! E nello stesso tempo nulla fate per essere degni della sua Divina Misericordia, nulla fate per fermare la mano omicida intrisa di sangue innocente. Nulla!

Nulla fate per impedire che pochi uomini perversi e malvagi ed empi perseverano nella via della totale rovina di ogni cosa creata per la Gioia Eterna del Signore.

Non basta pregare. No! Non basta!

Occorre agire, predicando la Giustizia e l'Amore del Vangelo.

I pacifici, i mansueti, i puri di cuore, gli assetati di giustizia, i diseredati. Tutti coloro che amano Dio e il prossimo suo come se stesso debbono prodigarsi per accorciare il tempo, altrimenti tutto perirebbe, tutto precipiterebbe nel buio e nel freddo della seconda morte.

Noi figli della Fiamma, siamo vicini a tutti coloro che hanno sentito nel cuore loro la Gioia di essere pronti per l'Edificazione di questa Grande e Divina Opera Redentrice. Il nostro Bene Universale è nei loro spiriti e la Luce del nostro Cristico Amore nella Luce delle loro Anime.

A costoro diciamo: Non temete se perseverate, perché è vero che il Regno di Dio in Terra lo erediterete unitamente alla felicità Eterna del vostro e nostro Signore Creatore. Lavorate nella Vigna del Signore.

Lavorate con allegrezza, perché è ancora vero, che la vendemmia è vicina.




Per gli Extraterrestri Figli della Fiamma

Eugenio Siragusa

S. Maria La Stella
trucos blogger